La chiave del successo di una campagna di crowdfunding: il marketing

Finalmente ti sei deciso a creare la tua campagna di Crowdfunding.

Hai già un ottimo schema in testa di quella che sarà la tua creazione, hai trovato il posto dove mettere giù i primi mattoni, ma quello che ti manca sono i soldi.

Avrai sicuramente bisogno di un’entrata importante per iniziare il progetto. E quindi hai deciso di lanciare una campagna di crowdfunding per ottenere le risorse necessarie alla realizzazione del tuo progetto.

Ma come fare perché la campagna di crowdfunding sia un successo? La risposta è: il marketing!

In questo articolo ti spiegherò perché è importante il marketing in una campagna di crowdfunding, le differenze tra marketing online e marketing offline e come creare una campagna di marketing efficace.

Mettiti quindi comodo e iniziamo!

Cosa è una campagna di crowdfunding

Il crowdfunding è una forma di finanziamento che permette di raccogliere fondi attraverso internet per investirli in un’idea o in un progetto.

Un gruppo più o meno grande di persone, attirate da una nuova idea imprenditoriale, decide di investire il proprio denaro per il lancio di un nuovo progetto.

Che tu sia una startup o una PMI, il crowdfunding ti permette quindi di creare una notevole comunità di persone interessante al tuo progetto.

Starai sicuramente pensando che ormai è fatta, che ti basterà creare la tua campagna su internet e riceverai i soldi di cui hai bisogno.

Devi sapere che non è proprio così facile.

Per dare vita ad una campagna efficace che ti permetta di raggiungere la cifra che ti serve, devi impegnarti molto e utilizzare determinate tecniche.

Niente di impossibile, tranquillo.

Continua a seguirmi per capire l’importanza del Marketing.

Perché è importante il marketing in una campagna di crowdfunding

La fase in assoluto più determinante di una campagna è quella che precede il lancio. È fondamentale riuscire a generare del  traffico intorno alla tua idea.

Secondo i dati,  circa il 60% delle campagne riescono a raggiungere l’obiettivo economico prefissato. La causa principale è la mancanza di buone strategie, senza le quali è impossibile generare un traffico sufficiente.

Il trucco è quello di muoversi con anticipo. È fondamentale riuscire a costruire più audience possibile nei mesi che precedono il lancio del progetto. Più persone verranno a conoscenza della tua idea, più la voce si spargerà.

Per fare questo c’è bisogno di una buona strategia marketing, che ti permetta di pubblicizzarti e attirare un numero di clienti maggiore.

Il consiglio è quello di muoversi almeno 2-3 mesi prima del lancio ufficiale.

Concentrandosi sul marketing devi sapere che ve ne sono di due tipi: online e offline.

Vediamo insieme quali sono le differenze.

Le differenze tra marketing online e marketing offline

marketing crowdfunding

Restiamo sulla parte che riguarda il pre lancio della campagna.

Con il marketing online hai la possibilità di creare video, strutturare una campagna social, dare vita a una community e realizzare la migliore delle presentazioni possibili.

Tramite il marketing offline potrai contattare personalmente i possibili interessati anche se la cerchia si restringe alle persone che già conosci e potrai aumentarla solamente attraverso l’organizzazione di eventi.

Con il procedere della campagna dovrai rinforzare quelle azioni che avevi messo in pratica prima. La comunicazione, l’intensificazione dei rapporti nella community, la pubblicazione dei video e gli aggiornamenti del progetto.

Il supporto del marketing termina con la conclusione della campagna. Una volta che tutto è finito, tramite l’online si tirano le somme finali e si comunicano i risultati, con la speranza che questi siano quelli attesi.

Come avrai sicuramente capito, la differenza principale tra i due tipi sono i canali sui quali il marketing viene effettuato. Quello offline riguarda il mondo fisico, mentre l’online naviga nella rete e sfrutta le potenzialità di internet.

Non pensare che uno sia più efficace dell’altro. Sono semplicemente due forme diverse che si possono utilizzare contemporaneamente per lo stesso prodotto.

La scelta dipende dalla quantità di budget che hai disposizione o dalle tue esigenze specifiche.

Il marketing offline ti permette di muoverti su carta stampata, biglietti da visita, cartelloni, cataloghi o pubblicità degli eventi. È una forma di contatto personale e implica un rapporto diretto tra l’imprenditore e il possibile investitore.

Con l’online navighi in rete, utilizzi siti, social network, mail e tutto questo non ti permette di avere un contatto umano.

Lo svantaggio potrebbe essere quindi quello di non riuscire ad avvicinare l’investitore al progetto. Per fare questo il marketing online si focalizza su una specifica nicchia, anche se poi finisce per colpire indirettamente diverse fasce di persone.

Sembra scontato, ma è bene sottolinearlo. Il marketing online rappresenta il presente e ha dalla sua un vantaggio insuperabile: la velocità e la portata di potenziali interessati che possiamo raggiungere.

Una campagna online può essere modificata in pochi secondi e i costi sono molto più contenuti rispetto all’offline.

Dopo aver compreso i vantaggi che derivano dal marketing, è finalmente arrivato il momento di capire come dare vita ad una campagna di successo.

Come creare una campagna di marketing efficace

Ci sono diverse operazioni da fare per lanciare una campagna di marketing che sia efficace e ti permetta di raggiungere la somma desiderata.

  • Conoscere il mercato. Individua il tuo investitore ideale rispondendo a queste semplici domande:
    • Quanti anni ha?
    • Come trascorre il tempo?
    • In che fascia di reddito si posiziona?
      Una volta conosciuto il tuo investitore, sarà infatti molto più facile per te raggiungerlo e convincerlo della tua idea imprenditoriale. 
  • Stabilire obiettivi e budget. È importante che tu abbia degli obiettivi, così da poter misurare i risultati ottenuti e confrontarli con la somma investita.
    Il budget iniziale devi deciderlo in anticipo, perché una campagna di marketing gratuita non è di certo il miglior modo per farti conoscere.
  • Creare il proprio brand. Avere il tuo brand ti permetterà di distinguerti dalla massa, di avere un dominio che rispecchia il nome della tua idea, una grafica professionale e un’ottima reputazione online.
  • Comunicare. Impara l’arte della comunicazione tramite tutti gli strumenti che la tecnologia ti mette a disposizione. Devi assolutamente utilizzare i social e avere un profilo o una pagina che sia costantemente viva.
    Posta quotidianamente articoli, video o altri contenuti che hai caricato sul tuo blog personale. Comunica con la tua audience e rispondi sempre a tutte le sue domande. Un account vivo ti permette di rafforzare il tuo brand e di aumentare la tua visibilità.
  • Community. Crea uno spazio dedicato ai tuoi clienti e resta in contatto con loro. Mostrati sempre interessato alle loro volontà e disponibile a rispondere in maniera più dettagliata a qualsiasi loro domanda. Aumenterai la loro fiducia e potrai attirare ulteriori investitori.
  • Crea un video aziendale. La comunicazione visiva rimane al giorno d’oggi sicuramente una delle più forti e di maggiore impatto. Con un video professionale potrai andare a spiegare i tuoi valori e i tuoi obiettivi in modo da comunicare in modo ancora più impattante il tuo messaggio aziendale.

Se hai bisogno di aiuto per creare una campagna di marketing efficace per il lancio del tuo progetto, contattaci! Ti indicheremo le persone giuste che ti potranno dare una mano nel definire la migliore strategia per la tua campagna di Crowdfunding.

Conclusioni

Ora sei finalmente pronto per far partire la campagna che ti permetterà di ricevere la quantità di denaro che ti serve per dare vita alla tua idea.

E ricordati sempre: una campagna di crowdfunding non è mai un punto di arrivo ma sempre un punto di partenza!

Le opportunità e i vantaggi sono veramente tanti.
Fai partire la tua campagna e realizza il tuo progetto aziendale!

Clicca qua se sei un investitore.

Clicca qua se sei una startup o una PMI[/vc_column_text][/vc_column]

[/vc_row]