Crowdfunding: come convincere nuovi investitori a puntare sul tuo progetto

Stai per lanciare la tua campagna online e non sei sicuro se riuscirai a coinvolgere un numero sufficiente di investitori?

Inizio dicendoti che ti trovi nel posto giusto.

L’arte di convincere gli investitori che il proprio progetto valga i loro soldi non è mai stata una cosa facile.

Se nel passato la pratica richiedeva molto tempo e un sacco di burocrazia per ottenere i soldi in banca, ora, con l’avvento di internet e del crowdfunding , i tempi si sono accorciati.

Questo non significa però che raggiungere l’obiettivo sia diventato più facile, anzi.

Oggi voglio parlarti di questo difficile ostacolo per il tuo progetto e darti un grande numero di consigli che ti faciliteranno senza dubbio la vita mentre cercherai di superarlo.

Mettiti comodo e seguimi in questo nuovo viaggio.

Cosa è un investitore?

Per prima cosa, facciamo un piccolo passo indietro per definire al meglio cosa sia un investitore.

Un investitore è una persona che decide di investire il proprio denaro in un progetto con l’obiettivo di ricavarne profitti.

Non è detto che sia sempre un singolo a operare per il proprio conto e non sempre l’investitore è una persona fisica ma si può trattare anche di una società o un ente.

Un investitore consapevole ha sempre un obiettivo di lungo periodo. Questo significa che non è interessato a guadagnare subito dal proprio investimento, ma negli anni.

Prima di impiegare i propri soldi egli procede facendo quelle che ritiene le analisi migliori nei confronti del progetto sul quale potrebbe investire.

In questo istante gioca un ruolo fondamentale ciò che l’imprenditore creatore del progetto fa per convincere che la sua idea possa valere il denaro dell’investitore.

Quattro tecniche per coinvolgere gli investitori

Come accennato nell’introduzione, con l’avvento del crowdfunding le regole sono cambiate.

Oggi per una PMI, lanciare un nuovo prodotto o un nuovo progetto è diventato sostanzialmente più facile, soprattutto grazie a strumenti come l’equity crowdfunding.

Voglio darti e allo stesso tempo spiegarti 4 tecniche importanti che, se messe in pratica, ti aiuteranno nella difficile impresa di convincere gli investitori a impiegare i loro soldi nel tuo progetto.

Vediamo quindi insieme quali sono queste quattro tecniche.

1. Costruisci una potente campagna crowdfunding

crowdfunding

La campagna gioca un ruolo fondamentale per il futuro del tuo progetto.

È il primo e decisivo contatto che l’investitore ha con la tua idea di business. Se infatti la campagna non lo convince si concentrerà su un altro progetto.

Per far sì che la tua sia una campagna di successo devi trovare un bel titolo accattivante e creativo, raccontare la tua idea in maniera semplice, chiara e soprattutto onesta.

Devi dare un’immagine a tutto ciò, quindi utilizza foto o video per descrivere la tua idea e per non annoiare l’investitore.

Inoltre devi saper utilizzare uno strumento fondamentale di questi tempi, ovvero i Social Network. Questi infatti ti permettono di creare una community e di espandere la tua idea.

Un’altra arma importante a tua disposizione è quella di un investitore professionale che coinvolto nella tua raccolta fondi rappresenta una riprova sociale immediata. Questo influenzerà in maniera positiva gli altri investitori a seguire la tua campagna perchè già analizzata da un’esperto.

2. Renditi disponibile ai tuoi potenziali investitori

L’investitore è parte integrante del processo di raggiungimento dei tuoi obiettivi di crowdfunding. Esso potrebbe avere dubbi o magari semplicemente voler discutere di qualche dettaglio del tuo progetto.

Tu ci devi essere.

Rispondi sempre entro 24 ore e in ogni caso, non far passare mai più di 48 ore. Devi trattarlo come un vero VIP.

Renditi disponibile per qualsiasi cosa esso possa avere bisogno. Una telefonata o un incontro di persona davanti a un caffè.

Naturalmente fai in modo di essere pronto a rispondere a tutte le domande che riceverai. Se ti mostri pronto acquisisci immediatamente una posizione di vantaggio che ti aiuta a conquistare la sua fiducia.

3. I benefici del crowdfunding

I vantaggi che derivano dal crowdfunding ti permettono di rendere la tua campagna unica e convertire così gli investitori nel tuo progetto.

Devi essere creativo e riuscire a offrire ai possibili investitori delle esperienze che nessuna cifra di denaro può comprare. Ovviamente l’esperienza deve essere strettamente collegata alla tua idea di business, altrimenti non ha senso.

Per farti un esempio pratico, se la tua idea è quella di lanciare un’attività nel settore del vino, potresti offrire una degustazione privata con l’enologo.

Un’azione questa che può fare da antipasto, facendo invogliare l’investitore ad andare avanti e scoprire tutto il resto del progetto investendo in esso.

4. Crea un senso di urgenza

trovare investitori progetto

Puoi anche avere i migliori vantaggi possibili, l’idea che potrebbe rivoluzionare il futuro, ma non potrai mai attirare gli investitori se non fornisci un senso di urgenza.

La creazione di questa percezione farà in modo che l’investitore vedrà la possibilità di entrare a far parte del tuo progetto come una finestra molto piccola che si sta per chiudere e quindi dovrà prendere una decisione rapida per accertarsi di ottenere l’accordo.

Nessun investitore vuole lasciarsi sfuggire la possibilità di impiegare il proprio denaro nel prossimo Facebook.

Utilizza questo vantaggio nel miglior modo possibile, comunica che è rimasto poco spazio per entrare a far parte della tua idea di business. Questo ti permette di far pendere l’ago della bilancia dalla tua parte.  

Conclusioni

Abbiamo visto insieme il ruolo di un classico investitore e soprattutto le quattro tecniche da utilizzare per cercare di convincerlo a impiegare il suo denaro nel tuo progetto.

Non devi considerare questa azione come una scienza esatta. Non ci sono formule in questo contesto: convincere un investitore è più che altro un’arte.

Ogni investitore è differente, ogni situazione cambia le carte in tavola e per questo devi sapere come destreggiarti al meglio.

Infatti ti ho elencato le tecniche che ti faciliteranno la vita e ti permetteranno di raggiungere l’obiettivo della tua campagna crowdfunding.

Mettile subito in pratica, coinvolgi l’investitore e aiutalo a investire sul tuo progetto!

Vuoi iniziare anche tu la tua avventura con il crowdfunding?

Clicca qua se sei un investitore.

Clicca qua se sei una startup o una PMI

Investire in Pmi italiane

Registrati se sei interessato ad investire nelle piccole e medie imprese italiane e vuoi rimanere informato sui nostri prossimi passi

Sono interessato a:

Raccogliere fondi

La tua impresa ha necessità di finanziare la crescita?

Registrati per segnalarci il tuo interesse e ricevere maggiori informazioni. Potresti essere tra i primi a raccogliere su CrowdInvest

Sono interessato a: